Seleziona un altro paese
Benvenuti
Per favore, leggi le importanti informazioni riportate di seguito prima di continuare sul nostro sito

Lyxor e Lyxor ETF sono nomi utilizzati da Société Générale per identificare rispettivamente le società  di  Asset  Management Lyxor e i prodotti da loro emessi, promossi e/o gestiti.

 

Société Générale è un istituto di credito di diritto francese  autorizzato e controllato in Francia dall’ Autorité de Controle Prudentiel (www.acp.banque-france.fr ), oltre che dall’ Autorité des Marchés Financiers.   Société Générale è autorizzata ad operare in qualità di istituto di credito ed abilitata ad effettuare tutte le operazioni bancarie, nonché abilitata alla prestazione di tutti i servizi d’investimento ad eccezione del servizio di gestione di Sistema Multilaterale di negoziazione, ai sensi delle disposizioni del Code Monétaire et Financier.

 

Société Générale opera in Italia attraverso la succursale di Milano, con domicilio in Via Olona 2, 20123 Milano, Italia. Per informazioni relative a questo sito web: Numero Verde 800 929300 Email: info@etf.it

 

I Lyxor ETFs presentati sul sito www.ETF.it potrebbero essere soggetti a restrizioni per quanto riguarda certe persone o in certi paesi in base alla legislazione locale applicabile alle suddette persone o nei suddetti paesi. E’ responsabilità del cliente assicurarsi di essere autorizzato ad investire nei Lyxor ETFs presentati in questo sito.

 

Gli investitori UK devono fare riferimento a www.lyxoretf.co.uk

Gli investitori Francesi devono fare riferimento a www.lyxoretf.fr

Gli investitori Olandesi devono fare riferimento a www.lyxoretf.nl

Gli investitori Italiani devono fare riferimento a www.lyxoretf.it

Gli investitori Spagnoli devono fare riferimento a www.lyxoretf.es

Gli investitori Austriaci devono fare riferimento a www.lyxoretf.at

Gli investitori Tedeschi devono fare riferimento a www.lyxoretf.de

Gli investitori di Hong Kong devono fare riferimento a www.lyxoretf.hk

Gli investitori Singaporesi devono fare riferimento a www.lyxoretf.sg

Gli investitori Svizzeri devono fare riferimento a www.lyxoretf.ch

Gli investitori Belgi devono fare riferimento a www.lyxoretf.be

 

 

 

 

 

I Lyxor ETFs a cui si fa riferimento in questo sito non sono stati e non saranno registrati sotto il United States Securities Act del 1933 e successive modifiche, e non potranno essere offerti o venduti entro i confini degli Stati Uniti, ad eccezione dei casi di esenzione previsti dal Securities Act, o se nel contesto di una transazione non soggetta agli obblighi di registrazione del Securities Act. Quindi, gli ETF elencati in questo sito internet non potranno essere venduti a cittadini statunitensi o comunque non potranno essere altrimenti trasferiti negli Stati Uniti salvo il caso in cui la transazione di riferimento non sia soggetta ad obblighi di registrazione ai sensi della legge americana.

 

Coloro i quali accedono al sito internet da una giurisdizione nella quale sono vigenti delle restrizioni, dovrebbero informarsi a riguardo, e osservare tali restrizioni.

 

Il presente sito internet non costituisce un offerta o un invito ad acquistare titoli negli Stati Uniti o in qualunque altra giurisdizione in cui simili offerte o inviti non siano autorizzati o a qualunque persona nei confronti della quale sia illegale fare tale offerta o invito. I potenziali utenti del presente sito internet sono invitati a informarsi ed ad osservare tali restrizioni.

 

Questo sito internet ha natura commerciale e non regolamentare. L’accuratezza, la completezza o la rilevanza delle informazioni fornite non è garantita, benchè tali informazioni siano state ricavate da fonti ritenute attendibili. Le informazioni presentate in questo sito internet si basano su dati di mercato in un determinato momento e potrebbero cambiare nel tempo.

 

I Lyxor ETFs descritti nel presente sito non sono adeguati a ogni investiture. L’investitore può perdere fino alla totalità del capitale investito. L’investitore non dovrebbe investire in questi prodotti salvo che ne comprenda pienamente le caratteristiche e il livello di esposizione al rischio. Il valore dei Lyxor ETFs può essere soggetto ad incrementi e riduzioni ed è soggetto a volatilità dovuta a fattori quali variazioni di prezzo degli strumenti sottostanti e dei tassi di interesse. Se il Lyxor ETF è denominato in una valuta diversa dall’indice, è soggetto ad un rischio di cambio.

 

 

 

Prima di ogni investimento in un Lyxor ETF, l’investitore dovrebbe fare la propria valutazione dei rischi dell’investimento sotto il profilo legale, fiscale e contabile, senza fare riferimento alle informazioni fornite in questo sito internet, rivolgendosi, se lo riterrà opportuno, ai propri consulenti specializzati o ad altri professionisti competenti .

Nessuna entità del gruppo Société Générale, potrà essere ritenuta responsabile per le conseguenze finanziarie o di altra natura che potrebbero derivare dall’investimento nei Lxyor ETFs.

 

Prima di ogni eventuale investimento nei Lyxor ETFs si raccomanda di leggere attentamente i Prospetti, i KIID e i Documenti di Quotazione, disponibili sul presente sito e presso Société Générale, Listed Products, via Olona 2, 20123 Milano, in cui sono illustrati in dettaglio i relativi meccanismi di funzionamento, i fattori di rischio ed i costi.

Utilizziamo dei cookies per assicurarci che il nostro sito web funzioni regolarmente e per raccogliere statistiche riguardo agli utenti, così da poter migliorare il sito. Se continuate a visitare il sito, accetterete l’utilizzo dei cookies. Se volete saperne di più, o modificare le vostre impostazioni sui cookies:Clicca qui
22 giu 2017

Leading the way in liquidity

 

There are plenty of reasons behind our rise as Europe’s second-biggest ETF provider. Among them is the excellent liquidity we provide.

 

What is liquidity?

For us, it’s about helping investors trade quickly in or out of a position with minimal impact on its pricing. Three things matter most:


 

  • The tightness of the bid-offer spread – the difference in the price at which you can buy and sell a position.

  • The market’s depth – the size of a trade you can make at a particular spread. It’s no good if a trade becomes much more expensive when you buy or sell a lot more shares.

  • Resilience – the consistency of the previous two elements, particularly when markets are stressed. Liquidity shouldn’t disappear at the first sign of trouble.

Raphael Zenou

Raphael Zenou
Head of Capital Markets

A history of success

Our ETFs trade with some of the tightest spreads on the market – whatever the size of the transaction. And you can trade several million euros in most of our ETFs at a much lower cost than buying the equivalent basket of underlying securities.

We’ve also shown we can navigate periods of stress. For example, during the flash-crash of 24 August 2015 some S&P 500 ETFs were trading 35–40% below the index. But our ETF was never further than 1.7% away.

All of this is down to the way we’ve implemented a robust and efficient primary market over time, in turn, feeding a highly liquid secondary market for ETFs.

 

 

Putting our clients in pole position

Individual stock prices are essentially a function of supply and demand. That doesn’t work for ETFs as they have to faithfully replicate the price of the indices they track rather than the demand for them. If the FTSE 100 is falling, but there’s strong demand for our FTSE 100 ETF, we can’t allow it to rise in price. 

 

ETFs are open-ended funds, meaning new shares can be created whenever they’re needed or existing shares redeemed if there’s too much supply. This happens in the primary market, and is carried out by highly regulated financial institutions called Authorised Participants (APs).

We work with a large number of APs – 45 – and have been developing our relationships with them for the last 16 years. They are very diverse in company structure, geographical location and client base, meaning investors have plenty of choice in executing their trades. The competition between APs with each other for trades also helps push prices down for our clients.

Our set-up was designed with liquidity in mind. It’s flexible in terms of the sizes that can be created or redeemed, the fees we charge and the times APs can place an order. All the APs we’ve selected are committed and reliable, and we monitor their prices to ensure they fairly reflect the value of the underlying exposure. 

Together, these factors have made our primary market operation more efficient than those of many other providers.

 

Punching above our weight

Investors can also trade existing ETF shares among themselves in the secondary market. This occurs on stock exchanges and the over-the-counter (OTC) market. Around 60–80% of ETF flows are traded OTC in Europe, because it has generally been easier for investors to source large pools of liquidity there

Investors can trade our ETFs throughout the day on 13 of the world’s major exchanges, making it easier to move in or out when needed. We have one of the strongest networks of liquidity providers in Europe, with 23 firms registered as market makers for our ETFs on one or more European exchanges.

The upshot is we’re punching above our weight. Last year, we managed around 10% of all assets in European ETFs, but had 18% of the market’s liquidity. Nearly one in every five euros traded in ETFs on a European exchange was with us. 

 

A virtuous circle

Over the years we’ve developed more relationships, with more market makers, than most ETF providers. This creates competition, and leads to tighter bid-ask spreads. This prompts more demand for our ETFs from investors and higher on-exchange turnover. That then attracts more market makers, who are keen to be involved with such heavily traded ETFs. 

 

virtuous circle

This is no accident; it’s the result of many years of hard work. We’ve increased our AUM, developed a far-reaching range of ETFs, established strong relationships with numerous market makers and reached dedicated agreements with them to make sure our ETFs stay highly liquid. 


​The end result? When you choose Lyxor ETFs you’ll be able to trade in volume, when needed and with stable returns relative to risk.

 

 

Source: All data, Lyxor Capital Markets 15/06/2017

Connect with us on linkedin